Conosci te stesso: l’oracolo di Delfi e la scienza del cervello.

Reading Time: 5 minutes

Conosci te stesso: l'oracolo di Delfi e la scienza del cervello. Cosa vuoi per te?

Sei ROSSOVERDE o BLU?

Ti piacerebbe conoscere chi sei veramente e acquisire tutta la sicurezza che serve per comunicare con successo con te stess@ e con gli altri?

 Lasciati trasportare dalla curiosità, è GRATIS!

Comunichiamo ogni giorno col mondo intero in 1000 modalità differenti: 
– con la parola, 
– con lo sguardo, 
– con le mani, 
– col sorriso, 
– col corpo, 
in fondo un atteggiamento a volte vale più di 1000 parole, lo sappiamo bene tutti!
 
Eppure sbagliamo in continuazione, tutti (nessuno escluso!).
 
Gli errori di comunicazione possono costare contratti e reputazione professionale nel lavoro; possono costare amicizie; possono costare “la panchina” in un team sportivo. 
 
Già, perché non si tratta solo di successo, ma di vero e proprio BENESSERE PERSONALE!

 

A Sud della Grecia sorge – sul monte Parnaso – la  città di Delfi, famosa in antichità per l’oracolo, a cui tutti si rivolgevano – una volta l’anno – per chiedere ricchezza e/o salute.

All’ingresso del tempio di Apollo, nel quale si trovava l’oracolo, c’era una scritta: “γνῶθι σεαυτόν, (gnōthi seautón)” che vuol dire conosci te stesso.

Si trattava di un avvertimento a riconoscere i propri limiti, a non esagerare.
Per estensione posso dire che conoscere se stessi permetteva di andare dall’oracolo a fare richieste concrete e non campate per aria.

Ma come si può conoscere davvero se stessi? 

Con l’esperienza e la consapevolezza: la prima la fanno tutti, è inevitabile; per la seconda sono personalmente convinto che abbiamo ancora molto da imparare dal mondo orientale.

In verità, il mondo orientale inizia a farsi strada anche tra noi occidentali, a cui piace “toccare le cose con mano”, perché siamo tutti un po’ figli di San Tommaso. O no?

Non essendo però così semplice, abbiamo sempre bisogno delle riprove scientifiche.

La ricerca sul cervello umano ha fatto passi da gigante negli ultimi 20 anni, anche grazie all’introduzione di nuove tecnologie di analisi.

Esiste da sempre una curiosità infinita su questo nostro organo tanto fondamentale quanto “misterioso” ai più.

Ebbene, grazie alla costante ricerca oggi abbiamo molte più certezze che… confermano molti degli insegnamenti delle culture orientali!

Gli studi sul cervello realizzati a metà del secolo scorso dallo scienziato Paul MacLean hanno – tra gli altri – permesso di rivelare molti dettagli legati all’evoluzione del nostro organo, non solo in termini di struttura ma anche di funzionamento.

La cosa veramente utile però, sta nelle riprove sociali, nell’applicazione di queste conoscenze alla vita quotidiana delle persone, per capirne i comportamenti.

Siamo animali sociali e – oggi sempre di più – è fondamentale saper stare in mezzo a tanta gente, soprattutto saperci comunicare.
 
Quante volte hai fatto un intervento – online o dal vivo – che non è stato capito nonostante le buone intenzioni?
 
A me è capitato spesso in passato, non lo nego.
Poi tocca sempre scusarsi, chiarirsi; qualche volta un rapporto s’interrompe.
 
…Eppure sarebbe stato sufficiente esprimersi in modo differente, rispondere con altre parole…
 
Ho capito che era importante imparare a comunicare in un modo differente, non per piacere a tutti ma per evitare incomprensioni e discussioni inutili, soprattutto con persone di cui non m’importa nulla.
 
Così ho iniziato a cercare:  c’è davvero un’offerta molto ampia di corsi che ti insegnano a comunicare correttamente, a parlare in pubblico, a esprimerti con un linguaggio appropriato, eccetera.
 

Lasciamo perdere quando capita di trovarsi di fronte a vera fuffa, anche solo improvvisazione e specchietti per le allodole; spesso addirittura niente più del nulla cosmico!

… e continui a cercare!
 
Deve pur esserci un modo – convincente perché basato su prove scientifiche – per imparare a relazionarsi correttamente con se stessi e con gli altri e smetterla di fare brutte figure!
 
Deve pur esserci un metodo che ci aiuti a capire come siamo fatti e qual è il miglior modo, per ognuno di noi, di comunicare e interagire con gli altri!
 
Deve pur esserci un sistema che sia indiscutibile perché basato su evidenze scientifiche!
Già, anch’io da buon occidentale sono come San Tommaso…
 
…e continui a cercare!
 
Se devi investire sulla tua formazione ti aspetti la ragionevole certezza che nulla è lasciato al caso!
 
Ragionando su ciò che le persone vogliono veramente, per migliorare le relazioni e le performance sul lavoro,  è importante saper riconoscere i propri limiti.
 
Proprio come l’oracolo di Delfi si aspettava da chi lo andava a consultare!
 
Se puoi riconoscere i tuoi limiti, allora sai fin dove puoi arrivare e commettere meno errori.
 
Se puoi riconoscere i tuoi limiti, allora ti comporti in modo più coerente, quindi guadagni credibilità e prestigio.
 
Se puoi riconoscere i tuoi limiti, allora puoi incrementare i successi e controllare gli insuccessi (personali e professionali).
 
Se puoi riconoscere i tuoi limiti, allora puoi programmare correttamente i tuoi obiettivi, e raggiungerli!
 
Quando ti guardi allo specchio, facilmente sei in grado di elencare sia le tue qualità che i tuoi difetti, quindi – in teoria – conosci già i tuoi limiti. Vero?
 
Ma allora perché un metodo scientifico?
 
Perché forse sai  come sei fatto/a, ma non sai ragionare in base a come sei fatto/a per ottenere risultati migliori.
Manca la consapevolezza (eh, gli orientali!) …
 
Non è una colpa, perché non conosci ancora un metodo che ti aiuti a capire SENZA GIUDICARE
 
Io ho trovato il metodo STRUCTOGRAM ® 
 
Questo metodo – esclusivo e brevettato – risponde esattamente a tutto quanto elencato più sopra:
 
– conoscere meglio se stessi
– riconoscere i propri punti di forza
– riconoscere i punti su cui migliorare
– capire qual’è il miglior modo di comunicare con gli altri
– capire come interagire con le persone
– saper prevedere le nostre reazioni
– evitare di commettere i soliti errori
 
Basato proprio sugli studi sul cervello tripartito (trium brain)  realizzati a metà del secolo scorso dallo scienziato Paul MacLean, il metodo STRUCTOGRAM® è Stato perfezionato dall’antropologo tedesco Rolf W. Schirm  nel 1977.
 
Si tratta di un metodo utilizzato in vari ambiti e consente – attraverso un test semplice ma non banale! – di visualizzare il nostro modello di comportamento.
 
Utilizzato in 35 Paesi nel mondo da persone, aziende di ogni dimensione e fatturato, squadre sportive, è QUANTO DI MEGLIO potrai trovare per rispondere a molte delle domande che ti poni ogni giorno sulla tua personalità e come gestisci le relazioni.
Sei ROSSO, VERDE o BLU
 
Il colore indica determinate caratteristiche, tipiche della personalità: di solito uno è dominante ma viene completato dagli altri due.
 
Sei curioso/a di sapere “di che colore sei”?
 
Il test online TI STUPIRA’ CON UN RISULTATO CHE NON TI ASPETTAVI, perché confermerà cose che sapevi, ma metterà in luce caratteristiche che non pensavi davvero di avere!
 
… poi ripensi inevitabilmente ad alcuni comportamenti passati e come per incanto la lampadina si accende!
 
Risultato? Acquisirai immediatamente  maggior consapevolezza di te stesso/a, della tua personalità e del tuo modo di essere.
Il Trainer Certificato STRUCTOGRAM® – dopo averti guidato durante il test, CHE DURA BEN 4 ORE – ne completerà l’esito con moltissime spiegazioni e consigli su come essere maggiormente persuasivi, diminuire i rischi di conflitto con le persone e avere maggiore successo.
 
Per capire l’importanza di conoscere un metodo per migliorare la conoscenza di se stessi e, così, avere successo nella vita e nel lavoro.
 
Se vuoi saperne di più e intraprendere un percorso di crescita grazie a un metodo scientifico, premi il pulsante qui sotto. Fallo adesso e scoprirai un’offerta interessante, che però scade tra 15 giorni!

Riceverai, incluso nell’offerta, il libro “Structogram ® La Chiave dell’Autoconoscenza” per interpretare correttamente i tuoi risultati.

Normalmente il rientro dalle vacanze estive – per chi le fa – è sempre un periodo di programmazione: per finire l’anno il meglio possibile (oggi tutti vorrebbero saltare direttamente al 2021!!!).

Anche tu però: commettere l’errore di non pianificare le giuste azioni da compiere per assicurarti la giusta crescita personale e il miglioramento necessario per ottenere i risultati che meriti, sarebbe imperdonabile!

E’ davvero ciò che vuoi? Allora puoi chiudere questa pagina, è stato un piacere averti qui e condividere del buon tempo insieme.

Se invece, come credo, hai capito l’importanza del messaggio dell’oracolo di Delfi, allora non esitare e approfondisci la conoscenza del migliore strumento che potrai trovare per un nuovo inizio. 

Sarà come andare dall’oracolo, chiedere nuovi armi per affrontare la vita

…e ottenerle!