Quando lo stimolo giusto cancella la mancanza di autostima.

Quando lo stimolo giusto cancella la mancanza di autostima.

Reading Time: 3 minutes

Quando mi hanno spiegato per la prima volta che anche io avrei potuto ottenere risultati eccellenti nella mia vita e tempo di qualità non ci ho creduto molto. La mia autostima non è mai stata un gran che.

Sono sempre stato uno che ci provava ma di fronte a difficoltà importanti rinunciava: avevo paura delle conseguenze, avevo paura di mettermi in gioco davvero, avevo paura di sbagliare, avevo paura dei giudizi altrui.

Tutto questo creava nella mia mente un enorme blocco, un gigantesco freno a mano che m’impediva di sbagliare ma anche di progredire.

Ho così rinunciato a più di una opportunità per sfruttare al meglio i miei talenti (tutti ne abbiamo), e in certi casi il rimpianto c’è ancora adesso.
Ma questa è un’altra storia…

Un giorno però è accaduta una cosa: mia moglie – in seguito a un fatto che le era accaduto – mi ha detto:”Noi dobbiamo avere una attività che ci permetta di gestirci il nostro tempo e di essere più presenti coi nostri figli”.

Quando ti toccano gli affetti più cari e non scatta nessuna molla chiediti se non sei un robot o un rimbambito!
Qui non era nemmeno più questione di autostima!

Per fortuna la molla è scattata e con essa la ricerca di una soluzione che ci permettesse di ottenere quel risultato.

Quando cerchi, trovi (questo l’ho imparato solo in seguito).

L’opportunità era già arrivata a me per ben due volte e io non avevo saputo coglierla, perché forse non avevo ancora lo stimolo giusto.
Poi sono arrivati Susy e Paolo, con la loro energia, con il loro entusiasmo, con lo slancio di chi sa esattamente dove sta andando.

Mi sono fidato.

Mi sono buttato.

Ma avevo ancora paura, di me stesso e di chissà quali conseguenze.

La loro guida è stata fondamentale, il loro appoggio immancabile, la loro pazienza infinita.

Oggi ho un lavoro tradizionale che mi piace e mi stimola, dove posso esprimere i miei talenti e dove le mie opinioni trovano il rispetto delle orecchie attente.
Inoltre proseguo nello sviluppo del progetto di Economia Collaborativa con passione e studio l’autoimprenditorialità.

Voglio ricambiare offrendo a mia volta energia, pazienza ed entusiasmo.

Non importa la carriera, non importano i guadagni (importano, lo so, ma in modo diverso…); importa tantissimo il fatto che il sistema formativo che frequento ormai da anni mi sta dando i giusti strumenti per continuare a crescere, a credere in me stesso e nelle mie potenzialità, insomma: ha fatto crescere in modo esponenziale la mia autostima.

Adesso so che posso ottenere qualunque risultato io mi prefiggo nella vita professionale come in quella personale.

Adesso guardo al mio presente e al mio futuro con maggiore serenità e con una forte propensione a coinvolgere il maggior numero possibile di persone in questo progetto, perché quando si riceve poi bisogna anche dare.

Non è il denaro ma la consapevolezza di poter cambiare in meglio la vita di moltissime persone a spingermi.

Dobbiamo renderci conto una volta per tutte di alcuni concetti FONDAMENTALI:

1. Siamo noi gli artefici del nostro destino

2. O agiamo per realizzare i nostri sogni, o saremo costretti ad agire per realizzare quelli di qualcun altro

3. Anche da lavoratori dipendenti, siamo comunque IMPRENDITORI DI NOI STESSI

4. Per ottenere i risultati che ci prefiggiamo, l’appoggio a un sistema formativo è imprescindibile. Sono molto poche le persone che riescono senza aiuto

5. Come la nostra libertà FINISCE dove inizia quella degli altri, così il nostro successo INIZIA dove inizia quello delle persone che aiutiamo a realizzare i loro sogni

Tra queste persone ci sei anche TU

Oggi, con un piccolo atto di fiducia verso te stesso (non verso me, sia chiaro!) puoi dare inizio a un percorso di crescita che può portarti esattamente dove tu vuoi, a raggiungere quegli obiettivi che ancora non hai raggiunto, a riaprire il cassetto in cui hai chiuso i tuoi sogni perché non hai tempo o denaro o entrambi.

Credi in te, tu puoi, TU PUOI!

Rinunciare senza provare ti porterà a qualche rimpianto e non te lo meriti.

L’unico vero errore è non provarci nemmeno, lasciando che la scarsa autostima prevalga, come accadde a me tempo fa.

DECIDI SUBITO DI ESSERE PROTAGONISTA DI UN MONDO CHE CAMBIA!
Appoggiati a una struttura che ha quasi 60 anni di storia e che fa della formazione e della crescita le sue armi migliori per assicurarsi i prossimi 60 anni di crescita e di successo. TU PUOI!

Compila il modulo Contattami e potremo incontrarci con l’unico obiettivo di capire come aiutarti a raggiungere i TUOI obiettivi.

Click here for reuse options!
Copyright 2016 Creare il proprio futuro con l'autoimprenditorialità.
seguici sui social network. grazie!

Commenti

commenti

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial