Pillole di Coaching #25. L’Affidabilità

Reading Time: 2 minutes

Ascoltala qui: su SPOTIFY, su APPLE PODCAST, su GOOGLE PODCAST e su SPREAKER.

Affidabilità, in Inglese Accountability: più che di una soft-skill io direi che si tratta di un VALORE, cioè una di quelle caratteristiche che hanno un peso determinante per definire i comportamenti di una persona;

una linea guida che lo definisca (ma senza etichettarla).

Per quanto mi riguarda, è una vera e propria etichetta invece, e fa parte della sfera della COERENZA e dell’INTEGRITA’.

Sono affidabile PER gli altri perché sono coerente con i miei principi, ,ricevuti con l’educazione o sviluppati durante il mio personale percorso di crescita.

Cosa significa essere affidabile? Significa essere responsabile per decisioni prese, azioni messe in pratica e incarichi completati.

Si tratta di un percorso che va in due direzioni: verso gli altri e verso se stessi; fin troppo ovvio, vero?

Posto che essere affidabili è segno di rispetto verso il prossimo, vediamo insieme quali conseguenze si ottengono assumendo un comportamento affidabile:

  1. Innanzitutto accresciamo la nostra credibilità, essenziale in ogni relazione, anche in quelle con i nostri nemici! Se sono credibile, temeranno le conseguenze di comportamenti poco corretti nei miei confronti.
  2. In secondo luogo, l’affidabilità migliora la performance, perché si riducono il tempo e lo sforzo che vengono dispersi in attività distrattive o in comportamenti poco produttivi.
  3. In terzo luogo, l’affidabilità promuove la valorizzazione del lavoro altrui; infatti se aiuti le persone a essere affidabili per le loro azioni, insegni loro a dar valore a ciò che fanno, motivandole e accrescendo la loro AUTOSTIMA.
  4. Quarto: l’affidabilità abbatte l’ipocrisia che spesso si insinua tra le parole e le azioni; se sei affidabile o aiuti gli altri a esserlo, non ci sarà più spazio per le parole vuote: saranno le azioni a parlare e di solito GRIDANO FORTE!!!

Come ti dicevo poco fa, l’affidabilità è sorella della coerenza: quante volte ti capita di ammettere “scusa ma questo proprio non lo so” invece di inventare; quante volte ti capita di riconoscere di aver torto invece di campare scuse?

Anche così ti dimostri affidabile e generi fiducia nelle persone.

Hai capito adesso che affidabilità è sinonimo di leadership

In che modo pensi di essere affidabile? Dove invece senti che potresti migliorare?

Scrivimelo nei commenti!

Massimiliano