Io, società a responsabilità illimitata

Reading Time: 3 minutes

Hai notato che siamo circondati da guru, supertecnici, superesperti o presunti tali, venditori di formazione che ogni santissimo giorno ci riempiono di informazioni su cosa fare come, come fare cosa, perché fare come e cosa?

Insomma, il web si sta pian piano, no!, sempre più velocemente riempiendo di persone che ci servono su un piatto d’argento qualunque soluzione per qualunque problema.

E’ il bello del web: grande recipiente, grandissima offerta. Forse non sempre è tutto oro quello che luccica!

Come orientarsi? Difficile farlo senza due elementi:
1) Sai perfettamente cosa stai cercando: hai un obiettivo chiaro nella testa.
2) Ti sei minimamente preparato per la tua ricerca, nel senso che conosci gli strumenti che userai per la tua ricerca.

Credo che senza questi due elementi le probabilità di fallimento aumentino in maniera considerevole.
OK, sbagliando s’impara! Ma quanto tempo perso a cercare formazione che poi non serve!!

Ho appena ri-ultimato la lettura di un vero e proprio Manuale per le Giovani Marmotte: ecco cos’è “Io, società a responsabilità illimitata” di Sebastiano Zanolli.

Pur essendo stato pubblicato nel 2008 (già quasi 10 anni!), questo libro è un vero e proprio GPS nella giungla del “cosa dovrei fare per uscire dalla crisi”; insomma: un grande testo sulla formazione.

Ce lo dicono in tutte le salse:
Dobbiamo sapere come reinventarci in un mondo che cambia molto velocemente.
Dobbiamo imparare a dominare le nuove tecnologie prima che si impossessino di noi (lo stanno già facendo).
Dobbiamo costruirci da noi il nostro futuro, ne abbiamo la piena e assoluta reponsabilità; altrimenti qualcun altro deciderà per noi e – indovina un po’ – vivremo nella più totale insoddisfazione.
Dobbiamo capire che l’istruzione non si ferma all’Università o al Master, ma deve continuare per tutta la vita.
Dobbiamo restare focalizzati sui nostri obiettivi se vogliamo raggiungerli.
Dobbiamo smettere di vivere alla giornata, dipendendo dalla TV

Dobbiamo…

Ma anche ammesso che siamo arrivati a capire che tutti quei “Dobbiamo” sono veri, abbiamo gli strumenti per provare a seguirli???

Il nostro sistema di formazione (la scuola) ci insegna a essere preparati per lavorare agli ordini di qualcun altro, a essere dei numeri: completare gli studi, cercare un lavoro, accendere un mutuo, pagare tutto a rate, tirare la pensione e magari morire il giorno dopo che l’abbiamo raggiunta!

PER FORTUNA possiamo dire che non è proprio esattamente così: se davvero hai voglia di provare a cambiare, esistono molti strumenti di formazione creati da persone serissime, preparate e desiderose di aiutare altri a creare un futuro migliore.

Questo modo di lavorare è più tipico delle culture anglosassoni, infatti è soprattutto dagli USA che vengono montagne di libri, siti web, seminari eccetera sulla crescita personale in tutte le sue sfaccettature.

Altro problema: ma la loro cultura NON è la nostra. Noi siamo latini, abbiamo molta più storia di loro addosso e – proprio per questo – ci aspettiamo soprattutto fregature.

Sospetta tu che sospetto io, resta il fatto che l’Italia è un Paese che cresce poco e male e, se trova dei talenti, se li perde perché offre posti di poco valore.

Ma, sempre PER FORTUNA, non è sempre così: anche in Italia abbiamo professionisti preparati che offrono la loro preparazione e formazione in Italia e per tutti.

Una di queste è Sebastiano Zanolli. Ho avuto la fortuna e il piacere di conoscerlo un paio d’anni fa a un convegno di formazione del nostro network, ma era un graditissimo ritorno.

Poiché non mi paga per fargli pubblicità, ti dico solo di andare a leggere ciò che pubblica sui social: te ne renderai conto da solo del grande valore di ciò che comunica e condivide.

Si, ma il libro? Il libro è – come dicevo più sopra – un manuale pratico sul cosa fare quando decidiamo di rimetterci in gioco.

Va letto, riletto, studiato, smontato e rimontato in funzione delle nostre esigenze.

Saranno solidissime fondamenta per imparare a essere noi stessi fino in fondo e, così, fare la Grande Differenza!

Click here for reuse options!
Copyright 2017 Creare il proprio futuro con l'autoimprenditorialità.